100 Preludi

di ALESSANDRA PESCETTA

in preparazione

Mara si trasferisce in Italia con il sogno di divenire una grande violoncellista. Alla scuola di musica di Milano c’è grande concorrenza tra allievi talentuosi e lei sceglie il corso più difficile, diretto da un insegnante sadico e spietato ma che lei ammira molto. Entra così a far parte di un quartetto d’archi ma il rapporto allieva-insegnante è distruttivo. Calpestata e sfregiata lascia la scuola e decide di isolarsi tesa verso la propria ostinata aspirazione, esercitandosi in maniera sfiancante per dimostrare a se stessa il talento negatole. Inizia così a vivere con razionalità disumana eliminando tutto il superfluo, rinunciando e scegliendo di vivere con soli 100 oggetti. Una lenta e inesorabile autodistruzione. Mara però troverà in questa esperienza l’equilibrio per catturare con la musica i momenti effimeri della bellezza, racchiusi in una composizione rivoluzionaria e geniale.

sceneggiatura

ALESSANDRA PESCETTA, FRANCESCA SCOTTI

COLLABORAZIONE AI DIALOGHI

GIOVANNI CALCAGNO

PRODUZIONE

REVOK e RECALCATI MULTIMEDIA con RAI CINEMA

DRAMMATICO
ITALIA 2020